DPR 16 aprile 2013 n.75

 

L’entrata in vigore del provvedimento è fissata per il 12/07/2013 e riconosce come soggetti certificatori le seguenti figure:

  • i tecnici abilitati in possesso dei requisiti previsti dall'art. 2 comma 3 oppure dei requisiti previsti dall'art. 2 comma 4 + attestato di frequenza a specifico corso di formazione;
  • gli Enti pubblici o gli organismi di diritto pubblico accreditati che svolgono attività di ispezione del settore edile e degli impianti;
  • gli Enti pubblici e gli organismi di diritto pubblico operanti nel settore dell'energia e dell'edilizia, che esplicano l'attività con un tecnico, o con un gruppo di tecnici abilitati;
  • le società di servizi energetici (ESCO).

 

Sono esonerati dall'obbligo del corso i tecnici iscritti al proprio Albo o Collegio e in possesso di abilitazione professionale relativa alla progettazione di edifici e impianti asserviti agli edifici stessi, nell'ambito delle specifiche competenze a esso attribuite dalla legislazione vigente.

 

Per assicurare la loro indipendenza, i certificatori dovranno dichiarare l'assenza di conflitto di interessi con i progettisti, i costruttori e i produttori di materiali coinvolti nella costruzione/ristrutturazione dell'edificio certificato.

 

 

Scarica gli allegati in pdf

Studio Architetti Zoena - Via A. Vespucci, 9D - 80142 - Napoli (NA)
Tel. +39 081 7648090 - Fax +39 081.19574887
E-Mail: studio@zoenaarchitetti.it